ANNULLAMENTO IN AUTOTUTELA – Gara per la fornitura di derrate alimentari a.s. 2016/2017

IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la legge n. 241 del 7/08/1990 art. 13 comma 1;VISTO il D.I. n. 44 del 01/02/2001, in particolare il Titolo IV riguardante l’attività negoziale;VISTO il Decreto Legislativo n. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici relativi ai lavori, servizi e forniture);RICHIAMATO altresì il bando prot. 8635-06 del 14/11/2016 con cui si è aperta la procedura per la selezione della ditta con cui stipulare il contratto di concessione del servizio difornitura di derrate alimentari per a.s. 2016/2017;VISTO che questa Amministrazione opera con l’intenzione di adottare atti finalizzati alla migliore realizzazione del bene pubblico e nella totale trasparenza;CONSTATATO che nel bando potrebbero essere presenti vizi che ne potrebbero inficiare la validità;RITENUTO quindi necessario ed opportuno provvedere all’annullamento in via di autotutela della procedura di gara in oggetto;DISPONE IN AUTOTUTELA L’annullamento d’ufficio della gara già bandita con provvedimento prot. 8635-06 del 14/11/2016.
Lo scrivente si riserva, con successivo apposito atto, di procedere all’indizione di una nuova procedura negoziale che sarà pubblicata sul sito web dell’Istituto

Prot.8729

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTA la legge n. 241 del 7/08/1990 art. 13 comma 1;

VISTO il D.I. n. 44 del 01/02/2001, in particolare il Titolo IV riguardante l’attività negoziale;

VISTO il Decreto Legislativo n. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici relativi ai lavori, servizi e forniture);

RICHIAMATO altresì il bando prot. 8635-06 del 14/11/2016 con cui si è aperta la procedura per la  selezione della ditta con cui stipulare il contratto di concessione del servizio di

fornitura di derrate alimentari per a.s. 2016/2017;

VISTO che questa Amministrazione opera con l’intenzione di adottare atti finalizzati alla migliore realizzazione del bene pubblico e nella totale trasparenza;

CONSTATATO che nel bando potrebbero essere presenti vizi che ne potrebbero inficiare la validità;

RITENUTO quindi necessario ed opportuno provvedere all’annullamento in via di autotutela della procedura di gara in oggetto;

 

DISPONE IN AUTOTUTELA

 

L’annullamento d’ufficio della gara già bandita con provvedimento prot. 8635-06 del 14/11/2016.

Lo scrivente si riserva, con successivo apposito atto, di procedere all’indizione di una nuova procedura negoziale che sarà pubblicata sul sito web dell’Istituto

Il Dirigente Scolastico

Prof.ssa Maria Adelaide Barbalace

        Firma autografa sostituita a mezzo stampa ex art. 3, c. 2 D.Lgs n. 39/93