Comunicazioni del Presidente del Consiglio d’ Istituto

Gentili famiglie,

nella qualità di Presidente del Consiglio d’Istituto, desidero richiamare la Vs. cortese attenzione su alcune iniziative da discutere e condividere con voi.

         Gentili famiglie,

nella qualità di  Presidente del Consiglio d’Istituto, desidero richiamare la Vs. cortese attenzione su alcune iniziative da discutere e condividere con voi.

          Da quando, per una serie di coincidenze, mi sono trovato immerso in un mondo non mio, in una realtà così complessa e delicata, ho dovuto necessariamente abbracciare, anche con la Vs. fattiva collaborazione, alcune  problematiche  che si sono subito manifestate nelle loro complicate diversità.

Spinto  da un senso di Responsabilità, ho messo in gioco le mie modeste competenze, perché, nella quotidiana realtà quei problemi  appartengono alla vita dei miei figli, dei nostri figli.-

         Il mondo dei genitori nella scuola è fondamentale, per il contributo di idee e di collaborazione, spesso trascurato e poco considerato. Noi genitori  dobbiamo essere un  valore aggiunto per i nostri figli : è nostro dovere  offrire quel  contributo indispensabile alla crescita culturale e sociale  dei nostri ragazzi .-

          Ritengo che l’Istituto Alberghiero sia una scuola sana, frequentata da studenti sani, che hanno alle spalle genitori attenti che li seguono anche in questo importante percorso formativo.-

           Nel rispetto pertanto,  dei ruoli istituzionali e delle rispettive autonomie, la componente genitori del Consiglio d’Istituto, con la totale approvazione del Dirigente Scolastico, invita  tutti i Rappresentanti di Classe  ed i Genitori  a delle  “ RIUNIONI  A SCADENZE FISSE “,   allo scopo  di

rinsaldare sempre più la collaborazione che già si è creata. Il Consiglio d’Istituto reputa importante condividere, soprattutto con le famiglie, l’analisi dei risultati ottenuti (partecipazione, efficacia, gradimento, ecc….), così da avere  l’opportunità di individuare i punti di forza e di debolezza dei progetti ed esprimere un giudizio di fattibilità per l’anno in corso e quello successivo.-

          La data dalle predette riunioni sarà decisa di volta in volta e pubblicata nell’area genitori del sito della scuola.

          Sarà molto gradita la Vs. partecipazione, compatibilmente con gli impegni di ciascuno.

Vi  ringrazio,  anticipatamente, per la Vs. attenzione e disponibilità.

         Un cordiale saluto a tutti,

 

                                                                                        Sebastiano Atepi